PEN OF THE YEAR

Grazie a una sapiente lavorazione artigianale  e a materiali selezionati con cura, la collezione GRAF VON FABER CASTELL si è conquistata un posto speciale tra gli appassionati della nobile arte della scrittura . Dal 2003 la stella della collezione è la lussuosa edizione PEN OF THE YEAR . 

PEN OF THE YEAR   Ci sono 2 prodotti.

Sottocategorie

  • PEN OF THE YEAR 2014

    Nata come omaggio alle sale D’Agata del palazzo di Caterina la pen of the year 2014 Catherine Palce riporta alla vita con estremo fascino lo sfavillio e  l’estetica di una grande epoca. Nel fusto platinato della penna sono incastonate 3 grandi pietre di diaspro bruno-rossastre che ricalcano perfettamente lo spirito delle sontuose camere . Inoltre nel fusto è inciso un disegno a catenella che riprende un elemento di stile caratteristico delle Sali D’Agata. Il cappuccio della penna stilografica e del roller è ornato da uno scintillante quarzo Russo di colore grigio con taglio sfaccettato  . La confezione in legno nero laccato lucido può essere utilizzata anche come cofanetto da collezione grazie ad un secondo inserto che offre spazio per altre 6 strumenti da scrittura  . La penna stilografica ha il pennino in oro 18 carati rifinito a mano con caricamento a stantuffo ed è prodotta in 1000 esemplari mentre il roller che permette una scrittura fluida e scorrevole è prodotto in 300 esemplari .

  • GRAF VON FABER-CASTELL...

    GRAF VON FABER-CASTELL PEN OF THE YEAR 2018 IMPERIUM ROMANUM LIMITED EDITION

    Composto da una molteplicità di genti, l’Impero Romano incarnò il concetto di un “Impero senza fine” governato da Roma, la “città eterna”. Il suo simbolo è il Colosseo, la leggendaria arena dove combattevano i gladiatori.
     Un dettaglio straordinario della Pen of the Year 2018 è il cappuccio lavorato con meticolosità, che presenta un’incisione delle arcate del celebre Colosseo. Il cappuccio lavorato con meticolosità, che presenta una miniatura della moneta romana (denarius). Il denariusera un’antica e rara moneta d’argento dell’anno 44 a.C., recante l’effigie dell’Imperatore.


    Bellezza candida

    Il marmo statuario di Carrara emana un’aura di unicità. Nel mondo del lusso, il marmo statuario è sinonimo di eleganza e prestigio per soddisfare gli standard qualitativi più esigenti. Può essere ammirato, ad esempio, anche nell’ingresso del Castello Faber-Castell.
    Per la Penna dell’Anno 2018 ImperiumRomanumè stata selezionata una particolare varietà di marmo statuario.
    Ogni singola penna viene realizzata a mano dall’azienda manifatturiera di pietre preziose Stefan.
    Tra i segmenti di marmo del fusto vi sono anelli con finitura platino incisi con corone di alloro, che simboleggiano fama e successo e conferiscono allo strumento da scrittura la sua inimitabile eleganza. La penna stilografica nella versione platinum-platedha il pennino d’oro bicolore 18 carati ed è limitata a 400 pezzi. Della penna roller esistono solo 120 pezzi.


    Fascino in nero
    La Black Edition è caratterizzata da un suggestivo contrasto. In perfetta contrapposizione al marmo bianco statuario, il marmo Nero Marquina, proveniente dalla provincia di Biscaglia nei Paesi Baschi (al tempo anch’essi parte dell’Impero Romano), combina con estrema eleganza il fondo nero con intense venature bianche. Crea inoltre una perfetta armonia con il rivestimento PVD di titanio color antracite che dona alla superficie un effetto cangiante.
    La penna stilografica ha il pennino d’oro 18 carati rifinito a mano con rivestimento di rutenio, che si integra perfettamente con il fusto dall’estetica decisamente maschile.
    La Black Edition è disponibile in un’edizione limitata di 330 penne stilografiche e 100 penne roller.

Visualizza 1 - 2 dei 2 articoli
Visualizza 1 - 2 dei 2 articoli