PELIKAN

   

Nel 1832 il chimico Carl Hornemann fonda una piccola fabbrica di colori per artisti e inchiostri ad Hannover in Germania. Da qui comincia la storia di Pelikan anche se come data di fondazione facciamo solitamente riferimento al 28 Aprile 1838, il giorno di uscita del primo listino prezzi stampato. Guenther Wagner da chimico diviene capo dell...

   

Nel 1832 il chimico Carl Hornemann fonda una piccola fabbrica di colori per artisti e inchiostri ad Hannover in Germania. Da qui comincia la storia di Pelikan anche se come data di fondazione facciamo solitamente riferimento al 28 Aprile 1838, il giorno di uscita del primo listino prezzi stampato. Guenther Wagner da chimico diviene capo dell'azienda.

L’ acquista nel 1871 e nel 1878 registra il logo che rappresenta un pellicano tratto dallo stemma della sua famiglia. Si tratta di uno dei primi marchi registrati in Germania. Per espandere la sua attività all'Austria che, all'epoca, controllava parte del nord Italia, la Repubblica Ceca, l'Ungheria e la Croazia, costruì una fabbrica prima a Eger e poi a Vienna. La produzione e il mercato si allargano. L'azienda si arricchisce di 39 nuovi dipendenti tra cui Fritz Beindorff. Il giovane inizia l'attività di venditore per Pelikan in Austria, Italia e Russia. L'azienda si trasferisce nella nuova costruzione sulla Podbielskistrasse in un'area di 13,000 m² di uffici e spazi per la produzione. Questo edificio moderno è diventato ora un monumento storico protetto della città di Hannover. Il fatturato annuale raggiunge in questi anni 2 milioni di marchi. Nel 1929 L'anno di nascita delle stilografiche Pelikan. Rese famose e riconoscibili dal fusto verde hanno un sistema di scorrimento dell'inchiostro innovativo e una finestrella trasparente per controllare il livello  dell'inchiostro. L'innovativo meccanismo a stantuffo differenziale presente nelle stilo Pelikan è una vera rivoluzione per l'epoca.

Superato l'austero periodo del dopoguerra in Germania scoppia il boom economico. In questo periodo Pelikan realizza la stilografica modello 400 dal fusto a strisce nere e verdi. Questo modello è diventato il più famoso della sua categoria. Ancora oggi Pelikan è uno dei marchi di penne più importanti nel mondo .

Altro

PELIKAN  Ci sono 3 prodotti.

Sottocategorie

  • GOLF

    Per una cerchia ristretta di entusiasti nel gioco del Golf ,Pelikan ha creato uno strumento di scrittura individuale ed esclusiva come questo sport . La penna stilografica con pennino in oro 18 KT a stantuffo è limitata a 4500 in tutto il mondo, 2000 dei quali disponibili in combinazione con la penna a sfera, anch’essa in serie limitata.  Il corpo verde scuro di penna stilografica e penna a sfera è decorato da una miniatura finemente lavorata in argento dorato, raffigurante bastone , putter e pallina . 

  • PELIKAN HERZSTÜCK 1929...

    In un clima effervescente, l'ingegnere Theodor Kovács sviluppa una penna stilografica rivoluzionaria che monta un meccanismo a pistone differenziale in grado di eliminare tutti gli svantaggi degli strumenti di scrittura esistenti all'epoca. Il proprietario di Pelikan, Fritz Beindorff, comprende subito l’importanza dell'invenzione e ne acquista il brevetto nel 1927. La registrazione dei brevetti avviene in Germania nel 1928 e solo un anno dopo la prima penna stilografica Pelikan con meccanismo a stantuffo brevettata entra in una produzione di serie.

    In un clima effervescente, l'ingegnere Theodor Kovács sviluppa una penna stilografica rivoluzionaria che monta un meccanismo a pistone differenziale in grado di eliminare tutti gli svantaggi degli strumenti di scrittura esistenti all'epoca. Il proprietario di Pelikan, Fritz Beindorff, comprende subito l’importanza dell'invenzione e ne acquista il brevetto nel 1927. La registrazione dei brevetti avviene in Germania nel 1928 e solo un anno dopo la prima penna stilografica Pelikan con meccanismo a stantuffo brevettata entra in una produzione di serie. 

    ICONICA. MODERNA. ESCLUSIVA. LA LIMITED EDITION REINTERPRETA LA FORMA ORIGINALE CON UNO SPIRITO CONTEMPORANEO.

    CON GRANDE AMORE PER IL DETTAGLIO, "Herzstück * 1929" rende omaggio all'originale degli anni '20: la finestra trasparente, la clip curva a forma di becco di pellicano, il cappuccio con il logo storico Pelikan, la forma e i dettagli dell’impugnatura ricordano la rivoluzionaria penna stilografica Pelikan. 

    STRAORDINARIA. TRASPARENTE. EMOZIONANTE. LA GRANDE FINESTRA SUL FUSTO PERMETTE NUOVE VISIONI.
    PARTICOLARE DISTINTIVO dello strumento Commemorativo è la grande finestra di visualizzazione che si estende per tutta la lunghezza del fusto. È un design affascinante che offre non solo la visione del livello dell'inchiostro, come nel caso della storica penna stilografica Pelikan, ma anche del pistone stesso. Così, mentre l'inchiostro viene caricato nella penna, è possibile vedere il modo in cui funziona il meccanismo a stantuffo. Il pistone è placcato in oro e contrassegnato con il numero di brevetto storico.

    INTERAMENTE IN NERO E ORO, la penna conquista per la sua magnificenza ed esclusività: le parti in ottone dorato e il pennino in oro 18 carati creano raffinatissimi contrasti di luce. La resina nera di altissima qualità è lucidata con diamanti naturali che garantiscono un effetto autolucidante con l'uso perché la “Herzstück 1929” continui a risplendere nel tempo. La brillantezza estrema e la massima durezza della superficie rendono la penna davvero unica.

    LA CLASSICA CLIP a forma di becco di pellicano è diventata la caratteristica distintiva di Pelikan. Un particolare squisito della penna commemorativa è la curva del becco della clip con le sue sofisticate rifiniture. La testa del cappuccio in ottone dorato reca lo storico logo Pelikan, con i quattro pulcini originali nel nido. Il bordo inferiore è decorato con la scritta "Pelikan Herzstück 1929".

    LIMITATA. RARA. INIMITABILE. LA DISPONIBILITA’ LIMITATA LA RENDE AMBITA IN TUTTO IL MONDO.
    IN ONORE DELL'ORIGINALE, l'edizione limitata è basata sul numero di brevetto storico, le cui ultime tre cifre erano 462. Il numero di brevetto completo è inciso sul pistone dorato, mentre il numero di edizione individuale – nell’immagine il numero 008 - del totale di 462 pezzi in tutto il mondo, adorna l'anellino di ogni penna. È la prova dell'unicità di queste penne di rara bellezza.

    ELEGANTE. ALLA MODA.RICERCATO. IL COFANETTO REALIZZATO PER LA  "PELIKAN HERZSTüCK 1929" E’ IL COMPLEMENTO PERFETTO PER QUESTA OPERA D'ARTE.
    LA PREGIATA CONFEZIONE nasconde una finezza insolita e originale : quando viene aperta, la base viene innalzata da due bande laterali grazie ad uno speciale processo di sollevamento: la deliziosa "Herzstück 1929" può così essere apprezzata al meglio da ogni angolo di visione. Insieme ad essa la confezione ospita un esclusivo flacone d’inchiostro Royal Blue Pelikan 4001® anch’esso in edizione limitata con una speciale etichetta commemorativa . La meccanica di apertura del cofanetto richiama il movimento dello stantuffo della penna e costituisce un ulteriore sofisticato dettaglio che completa in modo sublime la presentazione della „Herzstück 1929“.

Visualizza 1 - 3 dei 3 articoli
Visualizza 1 - 3 dei 3 articoli