PELIKAN

   

Nel 1832 il chimico Carl Hornemann fonda una piccola fabbrica di colori per artisti e inchiostri ad Hannover in Germania. Da qui comincia la storia di Pelikan anche se come data di fondazione facciamo solitamente riferimento al 28 Aprile 1838, il giorno di uscita del primo listino prezzi stampato. Guenther Wagner da chimico diviene capo dell...

   

Nel 1832 il chimico Carl Hornemann fonda una piccola fabbrica di colori per artisti e inchiostri ad Hannover in Germania. Da qui comincia la storia di Pelikan anche se come data di fondazione facciamo solitamente riferimento al 28 Aprile 1838, il giorno di uscita del primo listino prezzi stampato. Guenther Wagner da chimico diviene capo dell'azienda.

L’ acquista nel 1871 e nel 1878 registra il logo che rappresenta un pellicano tratto dallo stemma della sua famiglia. Si tratta di uno dei primi marchi registrati in Germania. Per espandere la sua attività all'Austria che, all'epoca, controllava parte del nord Italia, la Repubblica Ceca, l'Ungheria e la Croazia, costruì una fabbrica prima a Eger e poi a Vienna. La produzione e il mercato si allargano. L'azienda si arricchisce di 39 nuovi dipendenti tra cui Fritz Beindorff. Il giovane inizia l'attività di venditore per Pelikan in Austria, Italia e Russia. L'azienda si trasferisce nella nuova costruzione sulla Podbielskistrasse in un'area di 13,000 m² di uffici e spazi per la produzione. Questo edificio moderno è diventato ora un monumento storico protetto della città di Hannover. Il fatturato annuale raggiunge in questi anni 2 milioni di marchi. Nel 1929 L'anno di nascita delle stilografiche Pelikan. Rese famose e riconoscibili dal fusto verde hanno un sistema di scorrimento dell'inchiostro innovativo e una finestrella trasparente per controllare il livello  dell'inchiostro. L'innovativo meccanismo a stantuffo differenziale presente nelle stilo Pelikan è una vera rivoluzione per l'epoca.

Superato l'austero periodo del dopoguerra in Germania scoppia il boom economico. In questo periodo Pelikan realizza la stilografica modello 400 dal fusto a strisce nere e verdi. Questo modello è diventato il più famoso della sua categoria. Ancora oggi Pelikan è uno dei marchi di penne più importanti nel mondo .

Altro

PELIKAN  Ci sono 4 prodotti.

Sottocategorie

  • PELIKAN Souverän M1000...

    LIMITED EDITION Souverän® M1000 Raden White Ray in soli 400 pezzi in tutto il mondo 

    Raden è una sofisticata arte decorativa tradizionale giapponese. Lavorando in sottili strisce il prezioso materiale ricavato polverizzando il guscio delle conchiglie, l‘artista dà forma ad un’opera d‘arte magnifica e ineguagliabile: ogni stilografica della collezione Raden è un vero capolavoro inimitabile realizzato a mano. Pelikan è orgogliosa di presentare questa nuova straordinaria Raden in Edizione Limitata che unisce la spettacolare arte decorativa giapponese al modello più prestigioso di stilografica della sua famosa serie Souveraen® creando una affascinante simbiosi culturale.Il primo passo per creare la stilografica Raden M1000 White Ray è quello di conferire alla superficie del fusto una laccatura di colore nero intenso usando la speciale tecnica giapponese Urushi. Successivamente vengono plasmate le tradizionali strisce lavorando le particelle di madreperla bianca, che sono in seguito fissate al cappuccio e al fusto attraverso la laccatura. Infine, l‘artista firma e numera ogni penna stilografica con la tecnica Maki-e.La M1000 Raden White Ray è racchiusa nell‘esclusivo astuccio regalo tradizionale giapponese realizzato in legno di Paulownia.Sarà disponibile a partire da settembre 2021 in una edizione limitata di soli 400 pezzi in tutto il mondo.

  • PELIKAN MAKI-E SNOW...

    Pelikan Maki-e Snow, Moon and Flowers Limited Edition

    Maki-e Snow, Moon and Flowers
    Maki-e è l‘arte della pittura laccata giapponese rinomata in tutto il mondo per la sua straordinaria bellezza e artigianalità.
    La meravigliosa stilografica Pelikan “Snow, Moon and Flowers“ Maki-e utilizza Togidashi-Taka-Maki-e, ed è una combinazione delle due tecniche: Taka-Maki-e e Togidashi-Maki-e.

    Pelikan “Snow, Moon and Flowers“ si ispira alle stagioni giapponesi, riproduce la neve d’inverno, la luna piena che si mostra più grande e più colorata in autunno durante la ricorrenza Tsukimi e i fiori primaverili, regalando una sensazione positiva di calma e pace interiore.
    “Snow, Moon and Flowers” è anche un‘espressione utilizzata in varie poesie e testi per elogiare meravigliosi scenari naturali che restano impressi nel cuore delle persone.
    La neve di cristallo, la luna piena e i fiori di ciliegio sono dipinti sullo sfondo del fusto sotto un etereo spruzzo di polvere dorata.
    La stilografica Maki-e “Snow, Moon and Flowers”, è un capolavoro che unisce la maestria artigianale di Pelikan, frutto di 180 anni di tradizione e tecnologia, alle raffinatissime tecniche di pittura tradizionali giapponesi Maki-e.

    Ogni stilografica è impreziosita dal logo Pelikan, il numero di edizione limitata e la firma dell‘artista disegnati a mano usando le incredibili tecniche Maki-e.
    La stilografica Pelikan Maki-e “Snow, Moon and Flowers”, è limitata a sole 123 stilografiche in tutto il mondo!
    La penna è dotata di un pennino in oro a 18 carati bicolore ed è racchiusa in un tradizionale astuccio giapponese in legno di paulownia.
    La qualità della scrittura di ogni strumento è accuratamente testata e controllata a mano.

  • GOLF

    Per una cerchia ristretta di entusiasti nel gioco del Golf ,Pelikan ha creato uno strumento di scrittura individuale ed esclusiva come questo sport . La penna stilografica con pennino in oro 18 KT a stantuffo è limitata a 4500 in tutto il mondo, 2000 dei quali disponibili in combinazione con la penna a sfera, anch’essa in serie limitata.  Il corpo verde scuro di penna stilografica e penna a sfera è decorato da una miniatura finemente lavorata in argento dorato, raffigurante bastone , putter e pallina . 

  • PELIKAN TOLEDO M700

    L‘arte di lavorare l‘acciaio di Damasco risale a migliaia di anni fa: gli oggetti in acciaio o in ferro venivano lavorati incidendo una decorazione sulla superficie. Questa tecnica è giunta in Spagna con gli Arabi ed è stata perfezionata nel corso dei secoli, particolarmente nella città spagnola di Toledo.

    Nel 1931 Pelikan la adottò per il modello Toledo, ebbe tanto successo che il design è rimasto praticamente inalterato per tutti questi anni. Ogni stilografica Toledo è un esemplare unico, la fascia decorativa è in argento Sterling 925 placcata oro 24K, incisa a mano da un maestro artigiano secondo la famosa tradizione artigianale di Toledo, in Spagna. Data la complessità del lavoro si possono creare al massimo 200 esemplari al mese. Il cappuccio, l’impugnatura ed il fondello sono in resina nera di alta qualità. Se possedete una stilografica Toledo, possedete un‘opera d‘arte ed un piccolo pezzo di storia.

    Stilografica formato con meccanismo a stantuffo e serbatoio a fascia trasparente.

    • Fascia in argento massiccio Sterling 925 dorato in oro a 24 carati
    • Componenti meccanici in solido ottone
    • Montature e fermaglio ricoperti in oro

    Pennino in oro a 18 k/ 750 con decorazioni in rodio 

Visualizza 1 - 4 dei 4 articoli
Visualizza 1 - 4 dei 4 articoli